BUSINESS & BRAND DESIGN

Mauro D'Onofrio Zannier

Strategie, strumenti e metodi per la promozione e la presentazione d’impresa.

METODI DI COLLABORAZIONE

Ogni attività è un mondo con le sue dinamiche e le sue peculiarità. Negli anni ho sviluppato specifiche forme di collaborazione per per rispondere alle esigenze dei clienti e adeguarle alle diverse realtà.

PROGETTUALI

Fornire ai clienti dei progetti completi con l’obiettivo di realizzare strumenti e azioni per affrontare esigenze specifiche .

CARATTERISTICHE :

  • I progetti seguono un percorso completo, dall’impostazione alla realizzazione
  • Prevedono incontri di verifica in collaborazione con il cliente
  • Sono pianificati nei tempi e nei costi
  • Puntano ad obiettivi precisi.

SUPPORTO

Avere una figura di riferimento,  alla quale rivolgersi per gli argomenti o le problematiche relative alla promozione e alla comunicazione e per gestire nel tempo le strategie di crescita.

CARATTERISTICHE :

  • Affiancamento nella gestione delle azioni di comunicazione e promozione
  • Conoscenza della realtà del cliente
  • Collaborazione continuativa nel tempo
  • Proposte di azioni e soluzioni

PUNTUALI

Le consulenze puntuali nascono per rispondere a domande specifiche e per indicare le soluzioni o proporre nuove azioni.

CARATTERISTICHE :

  • Appuntamenti mirati ad affrontare argomenti specifici
  • Prevedono singole riunioni dirette o on line
  • Vengono fornite le informazioni e le soluzioni per impostare autonomamente le azioni.  

GESTIONE

Servizi di supporto per la realizzazione esterna di azioni di comunicazione e promozione che sottrarrebbero tempo alle risorse interne.

CARATTERISTICHE :

  • Azioni pianificate in collaborazione con il cliente
  • Analisi dei risultati e incontri di verifica
  • Gestione continuativa con aggiornamenti costanti 

FORMAZIONE

Corsi di formazione mirati a migliorare le conoscenze degli strumenti, delle metodologie e dei sistemi.

CARATTERISTICHE :

  • Corsi per singoli o gruppi limitati
  • Argomenti definiti secondo le esigenze e le conoscenze dei clienti
  • Percorsi di apprendimento con punti di verifica e aggiornamenti